Question and Answers

Quali sono i prodotti fabbricati da Polyrey?
?
  • Polyrey HPL ® - Laminato ad alta pressione
  • Monochrom HPL® - Laminato HPL ad anima colorata
  • Pur Metal® - Laminato HPL metallo
  • Reysipur® - Laminato HPL compatto
  • Monochrom Compact® - Compatto ad anima colorato
  • Polyprey® - Pannello composito HPL
  • Panoprey® -Pannello melamminico
  • Polyform® - Piano di lavoro
  • Reysitop - Compatto ad alta resistenza ad anima colorata
  • Polyrey Façades® - Compatto esterno
  • Signature® - Pannelo digitale personalizzato

Scopri tutti i prodotti.

 

 


Comè possibile sapere quali decori sono disponibili per ciascun prodotto e formato?

Verificate la disponibilità dei decori della collezione nell'e-shop del nostro sito internet.

Tutte queste informazioni sono contentute anche nella Brochure Collection scaricabile dalla ruburca documentazione.

Per finire, potrete contattare direttamente Polyrey dal lunedì al venerdì dalle 09:00 alle 18:00 al numero (+39) 05 53 73 56 89 o attraverso il modulo di contatto.


Cos'è un effetto di superficie (struttura) e quali effetti sono disponibili per i vostri prodotti?

Un effetto di superficie è una rifinitura data al laminato durante il processo di produzione che permette di riprodure un determinato effetto sulla superficie: le venature del legno, l'effetto ossidato, l'effetto pelle al tatto, per un risultato realistico sul pannello finito. Polyrey mette a vostra disposizione 17 effetti di superficie per creare e arredare senza limiti.

Scopri gli effetti di superficie


È possibile produrre un decoro personalizzato?

Sì, si tratta della gamma Signature che vi permetterà di stampare la vostra propria creazione e di stratificarla. 

Per maggiori informazioni: signature@polyrey.com


Polyrey vende i propri prodotti direttamente ai privati?

Polyrey vende i suoi prodotti unicamente a professionisti, distributori specializzati o industrie di lavorazione dei pannelli. 


Che cos'è la EN 438?

L'UNI EN 438 è la norma europea (European Norm), alla quale devono essere conformi tutti i laminati ad alta pressione (HPL).


Qual è la differenza tra postformatura e curvatura?

L'operazione di postformare un laminato consiste nel piegare e curvare un HPL attraverso l'effetto combinato di un'alta temperatura (165°C) e di una forte controspinta. Questo procedimento è utilizzato per arrotondare gli angoli dei piani di lavoro delle cucine.

La curvatura è un metodo utilizzato per curvare a freddo l'HPL con un'azione molto semplice che forza l'HPL a incurvarsi.


È possibile laminare un decoro di mia proprietà?

Sì, il laminato digitale consiste nella sostituzione del rivestimento decorativo tradizionale con una stampa dell'effetto decorativo desiderato. Scopri la gamma Signature e inviaci i tuoi design personalizzati, contattando il servizio dedicato


Qual è la differenza tra un laminato (HPL) e un melaminico?

Il laminato HPL è composto da strati impregnati da resina fenolica e da un rivestimento decorativo impregnato di resina melamminica, agglomerati sotto l'effetto combinato del calore e di un'elevata pressione che danno così vita a un prodotto resistente.

Il melamminico è un rivestimento decorativo impregnato di resina melamminica lavorato a bassa pressione su un supporto agglomerato; questo prodotto presenta una minore resistenza di superficie rispetto a un laminato HPL ma è l'ideale per applicazioni soggette a sollecitazioni minori e che non necessitano dell'utilizzo di un laminato HPL più resistente.


Qual è la differenza tra laminato HPL e laminato CPL?

Un laminato HPL (High Pressure Laminate) è fabbricato tramite un processo di stratificazione ad alta pressione, mentre un laminato CPL (Constant Pressure Laminate) è lavorato a bassa pressione. Ne risultano delle variazioni nelle prestazioni dei due tipi di laminato soprattutto in termini di resistenza e di facilità di posa.


Quali sono le informazioni principali da specificare quando si ordina un laminato (HPL)?
  • Nome del decoro e spessore
  • Trattamento antibatterico Sintized®
  • Effetto di superficie (lucido, satinato ecc.)
  • Qualità (standard, postformabile, ignifugo ecc.)
  • Utilizzo (orizzontale o verticale)

Quali sono le condizioni di conservazione consigliate per i laminati HPL?

I prodotti dovranno essere stoccati in un luogo asciutto e riparato, con una temperatura compresa tra i 10°C e i 30°C e una relativa umidita dal 40% al 60%. I laminati HPL dovranno essere stoccati orizzontalmente.


Qual è la durata di un laminatato HPL?

Le diverse analisi del ciclo di vita di un laminato HPL ne fanno stimare la durata a 50 anni.


Qual è la temperatura massima che può sopportare un laminato HPL (piatti caldi ecc.)?

La temperatura massima sopportata da un laminato è di 180°C con un tempo di contatto massimo di 20 minuti. Fanno eccezione alcuni prodotti (come per esempio il compatto Resytop) per il quale la temperatura può raggiungere i 220°. 


Come si pulisce un laminato HPL?

L'HPL potrà essere pulito con i più comuni prodotti di detersione, acqua e sapone. Per macchie di grasso, utilizzare uno sgrassatore come per esempio Degrass'net, l'acetone o un dissolvente per vernici. 


A quali standard è normalmente conforme un laminato HPL?

Per quanto riguarda l'azienda, Polyrey è conforme alle norme:

  • ISO 9001
  • ISO 14001
  • PEFC
  • FSC

Per quanto riguarda il prodotto, il laminato HPL dovrà a sua volta conformarsi, in primo luogo, alla norma UNI EN 438 Parte 2. Troverete qui tutte le norme relative alla conformità di ciascun prodotto. 
 


Un laminato HPL può essere ignifugo?

Sì, esistono diversi livelli di resistenza al fuoco per i laminati HPL che possono essere considerati ignifughi dal momento in cui sono classificati M1 (normativa francese).


È possibile riparare un laminato graffiato?

No, non esiste un vero e proprio metodo per riparare una superficie rovinata o graffiata.

Tuttavia, la nostra rifinitura TOUCH è riparabile in superficie grazie a una speciale spugna che permette di ridurrei graffi superficiali. 


Si possono lasciare prodotti umidi a contatto con un laminato?

Sì, il laminato HPL conforme alla norma UNI EN 438 è testato e sviluppato per resistere al contatto prolungato con l'acqua o altri elementi umidi (tempo massimo di contatto 48h).


Qual è la composizione del laminato HPL?

Un laminato HPL è composto dal 65% di carta kraft e dal 35% di resina termoindurente che polimerizza grazie all'azione del calore e della pressione.


Quali sono gli effetti del laminato HPL sulla salute umana?

I laminati HPL decorativi termoindurenti sono chimicamente inerti. Emettono quantità minime di formaldeide (<0,1 mg/m2.h), un limite largamente inferiore a quello stabilito per legge E1 (3,5 mg/m2,h) e possiedono una classificazione A (A+ per le porte) in termini di emissioni di COV.

In oltre, grazie alla loro scarsa permeabilità, i laminati applicati a un supporto a base di legno agiscono come una barriera efficace contro eventuali emissioni di formaldeide provenienti dagli stessi supporti. I laminati decorativi non generano alcuna migrazione che vada a contaminare gli alimenti. Le loro superfici sono approvate per il contatto con gli alimenti. 

Per finire, le superfici non porose degli HPL sono facili da disinfettare con acqua calda, vapore e con qualsivoglia disinfettante utilizzato negli ospedali o in altre strutture commerciali. 


Qual è il modo migliore per pulire la superficie dei vostri prodotti?

I prodotti di pulizia possono cambiare da un prodotto all'altro. Far riferimento al documento riguardante la pulizia dello specifico prodotto. 


Quali tipi di certificazioni potete fornire per i vostri prodotti?

I nostri prodotti possiedono diverse certificazioni, tra le quali:

Certificazione di resistenza al fuoco dei nostri prodotti.
Certificato qualità (ignifugo, idrofugo,…) dei nostri prodotti e della società Polyrey.
Certificazione ambientale dei nostri prodotti e della società Polyrey.
Certificazione emissione composti organici volatili per i nostri prodotti.
Visualizza tutte le certificazioni disponibili. 

 


Esiste un'equivalenza tra gli standard europei e francesi relativamente alla resistenza al fuoco?

L'ICDLI (International Committee of the Decorative Laminates Industry) ha stabilito una tabella di equivalenze che permette di determinare le corrispondenze tra gli standard europei e quelli nazionali. La tabella è riportata nella nostra brochure.


Che tipo di sctrisce per bordatura si possono utilizzare su un pannello ricoperto di laminato per ottenere un effetto ottimale?

Esistono diverse possibilità per realizzare le strisce di bordatura:

  • Laminato HPL tagliato a strisce.
  • Strisce di bordatura ABS di 1 o 2 mm di spessore. 
  • Strisce sottili di melamminico o poliestere.
  • Legno naturale. 

È possibile utilizzare il laminato per un'applicazione che comporta il contatto con alimenti?

Una volta prodotto, il laminato HPL è chimicamente inerte, caratteristica che ne permette l'utilizzo in zone esposte al contatto alimentare. Il laminato HPL è utilizzato principalmente come superficie di protezione dei piani di lavoro. 

Inoltre, tutti i laminati HPL e i compatti Polyrey sono sottoposti a un trattamento antibatterico Sanitized (fatta eccezione per i laminati con rifinitura TOUCH).


È possibile incollare un laminato, o occorre necessariamente avvitarlo?

Un laminato HPL sottile è di norma applicato al supporto principalmente tramite colla neoprenica, vinilica (soprattutto se con collaggio industriale), resorcinolo o resina epossidica.


Su quale tipo di substrato è possibile incollare un laminato HPL?

Un laminato HPL sottile è di solito applicato a qualsivoglia supporto, tra cui i supporti a base di legno come i pannelli in truciolare o MDF. Può essere altresì applicato a supporti metallici ma questa operazione richiede competenze particolari.


Perché occorre necessariamente applicare uno strato di controbilanciamento quando si incolla un laminato HPL?

Sarà necessario un controbilanciamento avente la stessa grammatura del laminato per evitare che il complesso così realizzato si incurvi.


Qual è il metodo migliore per tagliare un laminato?

Per il taglio del laminato HPL, si raccomanda l'utilizzo di una sega con punta di carburo (velocità di rotazione di circa 3000 giri/minuto e 52 denti). In ogni caso, utilizzare una lama dritta e ben affilata per realizzare tagli netti e decisi.


Con quali utensili è possibile tagliare un compatto?

Con una sega circolare dotata di denti in carburo, una velocità di rotazione di 3500 giri/minuto e con una dentatura di circa 90 denti.


Il laminato HPL può essere utilizzato senza doverlo incollare su un supporto?

Sì, in questo caso si tratterà di un laminato HPL autoportante, detto compatto, di uno spessore minimo di 40 mm.


È possibile installare un laminato in uno spazio esterno?

Il laminato HPL è concepito per resistere a un certo livello di esposizione ai raggi UV equivalente a quello riscontrato nel caso di utilizzo in ambiente interno.

Per un utilizzo esterno, esiste una gamma di specifici compatti per esterni (laminato HPL spesso) concepiti e testati per resistere all'azione combinata dei raggi UV e delle intemperie. Scopri la gamma compatti per esterni FACADE.


È possibile verniciare un laminato HPL?

Sì, con un fondo di posa a base di resina Epoxy. Il supporto dovrà essere pulito (assenza di polvere, grasso…)


È possibile ordinare dei campioni?

Sì, Polyrey dispone di un servizio di invio campioni gratuito in tutta Europa e in 24 - 48 ore.


Polyrey dispone di un servizio di assistenza tecnica?

Il nostro Servizio Clienti è istruito per rispondere a tutte le domande, anche quelle tecniche. Tuttavia, se si cercano informazioni molto precise riguardo all'installazione o alle caratteristiche tecniche dettagliate dei prodotti, sarà un tecnico esperto a fornire le risposte.

Inoltre, Polyrey può mettere a disposizione i propri tecnici esperti per la risoluzione di problemi direttamente presso i cantieri o le sedi di produzione/trasformazione.


Dove è possibile visualizzare un determinato decoro?

Per visualizzare un decoro, vai all'E-shop o digita il codice o il nome del decoro nella barra di ricerca. Sarà possibile filtrare i decori a seconda della loro applicazione, colore, rifinitura… Inoltre, sarà possibile utilizzare il Polyrey Design Studio per visualizzare un decoro applicato a una specifica situazione. 


Come si ordinano i campioni?

Vai all'E-shop. Naviga nella vetrina e visualizza i decori che ti piacciono. Troverai anche tutte le specificità del decoro come anche i formati e le rifiniture disponibili. Aggiungi i decori al carrello e conferma l'ordine dei tuoi campioni.

L'assistenza dedicata è a vostra completa disposizione per gli ordini dei campioni o per qualsivoglia informazione complementare. È possibile contattare l'assistenza allo (+39) 05 53 73 56 89 o cliccando qui: contatti.


Occorre creare un account per ordinare dei campioni?

Sì, è necessario creare un account per ordinare i campioni. L'account è valido anche sull'app Polyrey.


È possibile visualizzare delle vere installazioni dei decori?

Sì, il Polyrey Design Studio ti permette di visualizzare tutti i nostri decori, con diverse applicazioni e su diversi segmenti di mercato. 


Com'è possibile trovare un distributore nelle vicinanze?

Vai alla sezione "Dove acquistare". Scegli il tuo paese e il codice postale. Si aprirà, in seguito, la lista dei distributori più vicini a te. 


Il laminato è sempre realizzato ad alta pressione?

No, esistono due tipi di laminati. Il laminato ad alta pressione (HPL) e il laminato a pressione continua (CPL).


Il laminato HPL è riciclabile?

No, esistono due tipi di laminati. Un laminato ad alta pressione (HPL) e un laminato a pressione continua (CPL).