History

La società è stata fondata nel 1898 dalla famiglia Rey, con una prima fabbrica a Couze, in Dordogna, specializzata nella produzione del tannino, estratto dal legno di castagno, per la concia del cuoio. Nel 1929 la società si è riconvertita nella produzione di polpa di cellulosa e cartone.

Vantando 50 anni di esperienza nel settore, nel 1956 la società decide di dedicarsi alla produzione su larga scala del laminato decorativo ad alta pressione, un materiale elegante e funzionale che ha conquistato la creatività dei designer e dei consumatori per reinventare gli interni del dopo guerra negli anni cinquanta e sessanta.

Il marchio e la società Polyrey sono stati fondati nel 1956 e facevano parte del gruppo produttore di carta Aussedat Rey. Nel 1972 viene costruita una seconda fabbrica a Ussel in Corrèze, dedicata alla produzione di pannelli melaminici, consentendo di ampliare l’offerta di soluzioni decorative.

empilage-web

 

Negli anni ’90 Polyrey ha lanciato il concetto di “complementarietà”: la disponibilità degli stessi decori e finiture in laminato, compatto e melaminico offrendo ai professionisti la flessibilità necessaria per ottimizzare il costo dei progetti grazie ai prodotti appropriati senza compromessi sulla qualità della creazione o sull’estetica.

Oggi Polyrey conta 650 collaboratori in Europa, con una sede sociale a Baneuil (Francia) e una forte presenza commerciale in tutta Europa, nel Medio Oriente e in Africa del Nord. Polyrey è una società di Wilsonart International, azienda leader americana nel settore del laminato e presente ovunque nel mondo, il cui azionista principale è CD&R (Clayton Dublier & Rice).

finition-web